Servizi ambulatoriali » Allergologia

Avanti
Allergologia

Allergologia

Questo servizio è disponibile nelle seguenti strutture

  • STUDIO SERENISSIMA DI FKT E DIAGN. SPEC. SRL - BIOROMA SRLVedi
  • LABORATORIO ANALISI CLINICHE DELLE VALLI SRLVedi
  • MEDICAL HOUSE VIGNE NUOVE SRLVedi
  • Studio Serenissima di Fkt e diagn. special. Srl - SEDE SECONDARIAVedi

ALLERGOLOGIA

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad un netto aumento d'incidenza delle PATOLOGIE ALLERGICHE in un sempre più ampio range di età,  da quella neonatale ai bambini, dall'adolescenza fino all'età più adulta e agli anziani, fenomeno probabilmente  dovuto oltre a fattori  genetico - ereditari, anche al dilagante inquinamento ambientale ed alimentare.
Nelle strutture dei nostri ambulatori specialistici è in atto un progetto di prevenzione e cura delle patologie allergiche attraverso visite specialistiche allergologiche e tests diagnostici  ambulatoriali  semplici e non invasivi necessari ad individuare la causa del disturbo di presunta natura allergica e per la messa a punto della strategia terapeutica migliore.

IN PARTICOLARE SI ESEGUONO:

Prick Test per Allergeni  Inalanti: 
per la diagnosi di congiuntiviti,  riniti ed oculoriniti, tosse ed asma bronchiale.

Prick Test Alimentari: 
per la diagnosi di allergie/intolleranze alimentari  talora causa di orticarie, disturbi digestivi, malassorbimenti, aumenti o cali ponderali.

Patch Test :
per la diagnosi di allergie cutanee, dermatiti da contatto, sensibilità a metalli (es.nichel solfato), tinture per capelli, resine odontoiatriche, cosmetici etc...

Prist e Rast:
per la conferma quali - quantitativa, dopo prelievo venoso, della presenza di anticorpi (IgE), diretti contro l'allergene causa della patologia allergica.
Tale diagnostica  di fondamentale importanza per l'attuazione di un programma terapeutico che non si limiti all'utilizzo generico dei sia pur utili farmaci antistaminici e cortisonici per il controllo sintomatologia allergica, ma che sia volto a curare in via definitiva e causale il problema, per esempio con l'utilizzo di diete di eliminazione o di nuovi vaccini specifici somministrabili per via sublinguale, di facile gestione domiciliare da parte del paziente e con ridotta incidenza di gravi effetti collaterali.

Intolleranze Alimentari:
le intolleranze alimentari sono più comuni delle allergie ma coinvolgono il sistema immunitario e dipendono generalmente dalla difficoltà di metabolizzare fisicamente un determinato alimento.
I sintomi si manifestano dopo qualche ora dall’assunzione di un determinato alimento, ma molto spesso anche dopo qualche giorno, dunque è difficile poter identificare la sostanza che causa malessere.

I sintomi più comuni sono:

  • Mal di testa
  • Crampi
  • Vomito
  • Diarrea
  • Orticaria
  • Astenia
  • Difficoltà nel dimagrimento

Il FOOD  INTOLERANCE TEST è una prova allergometrica che si esegue con un semplice prelievo del sangue e consente di conoscere quali sono gli alimenti che l'organismo non accetta e da cui è disturbato.
Per un importante inquadramento del paziente finalizzato alla scelta dell’iter diagnostico personalizzato e ad un eventuale programma terapeutico mirato (farmaci specifici, diete di eliminazione, vaccini iposensibilizzanti, ecc) è fondamentale una VISITA ALLERGOLOGICA.


CHECK-UP ALLERGIE:

  • Visita allergologica
  • Analisi cliniche: Prist e Rast
  • Test intolleranze alimentari
  • Prick Test - Patch Test
  • H2 Breath Test (Test intolleranza al lattosio)
     

BREATH TEST PER RICERCA HELICOBACTER PYLORI:

L’urea breath test (test del respiro all’urea marcata) è un test non invasivo per la diagnosi di infezione da HELICOBACTER PYLORI.
E’ un test di semplice esecuzione altamente sensibile (95%) e specifico (100%), privo di effetti collaterali, e può essere effettuato da tutti, inclusi i bambini e le donne in gravidanza e in allattamento.
L’unica controindicazione all’esame è l’ipersensibilità accertata al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti (urea marcata, acido citrico).
Per eseguire il test occorrerà soffiare all’interno di due provette tramite una cannuccia e dopo la somministrazione di urea marcata disciolta in acqua con acido citrico occorrerà soffiare nuovamente in due provette dopo 30 minuti.
Entro 7-10 giorni il risultato del suo test sarà disponibile presso lo studio.
Il suo uso può essere consigliato in pazienti con meno di 45 anni di età senza sintomi di allarme (anemia,sanguinamento gastrointestinale, anoressia, senso di sazietà precoce, dimagrimento) ed anche in quei casi dove la valutazione endoscopica non sia di vitale importanza.
Per ulteriori informazioni rivolgersi in segreteria.