PNEUMOLOGIA

Vedi lista completa

  • Le MALATTIE RESPIRATORIE acute e croniche rappresentano un problema sociale di notevole importanza, a causa del marcato incremento che hanno presentato negli ultimi decenni.
    L'asma bronchiale e la BPCO (Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva) diventeranno nel prossimo futuro le malattie del secolo e la diagnosi tardiva, ma soprattutto il ritardo nel trattamento, saranno causa di cronicizzazione e progressione del danno polmonare.
    La corretta diagnosi mediante semplici esami funzionali respiratori ed il giusto inquadramento terapeutico mediante la visita specialistica, permettono di evitare il progressivo ed irreversibile peggioramento.


    TEST DI BRONCODILATAZIONE FARMACOLOGICA
    per riconoscere tempestivamente la reversibilità del danno ventilatorio


    SPIROMETRIA GLOBALE CON TECNICA PLETISMOGRAFICA
    per la diagnosi corretta e precisa dell'eventuale danno funzionale respiratorio e del danno fumo-correlato


    POLISONNOGRAFIA CARDIO-RESPIRATORIA
    per individuare tutti i disturbi respiratori sonno-correlati, come per esempio le apnee del sonno


    MONITORAGGIO DELLA OSSIGENAZIONE DEL SANGUE
    per monitorare l'insufficienza respiratoria presente talvolta nella malattia polmonare

     

  • Scarica allegato

Richiedi informazioni

Se vuoi ricevere informazioni inerenti a questa patologia compila il form un nostro incaricato provvederà a contattarti*