Ritiro referti



I risultati degli esami e delle indagini diagnostiche strumentali possono essere ritirati di norma entro le 48 ore dall’esame, salvo diversa indicazione riportata sul TAGLIANDO DI RITIRO REFERTI, consegnato al momento dell’accettazione

 convenzionata con il ssn

TAGLIANDO DI RITIRO REFERTI


Per il ritiro del referto il paziente deve esibire il TAGLIANDINO DI RITIRO REFERTI ed un documento.
Non si possono rilasciare indicazioni sul referto per via telefonica, se non al medico curante, con la ragionevole certezza dell’identità e autorità del richiedente.

Il referto viene rigorosamente consegnato in busta chiusa.
Si fa presente che tutto il personale del GRUPPO SANEM dedica particolare attenzione alle modalità di consegna dei referti, in modo tale da garantire il rispetto della Legge n. 193/06 sulla privacy.
In particolare i referti possono essere ritirati esclusivamente dalla persona che ha effettuato l’esame o da persona delegata munita di apposita delega scritta.

DELEGA CON DOCUMENTO


Per il ritiro del referto il paziente deve esibire solo il TAGLIANDO DI RITIRO REFERTO. In caso di delega, sul suddetto tagliando, vi è un apposito spazio dove il delegante dovrà indicare le generalità (nome, cognome) del delegato e apporre la propria firma.
Al momento del ritiro da parte del delegato, il personale amministrativo annoterà sul proprio database le sue generalità e saranno conservate per un anno.